Instawalk Art Rimini è la mia Airbnb Experience

Da brava Instagrammer di luoghi d’arte ho la smania di scattare moltissime fotografie quando viaggio e, purtroppo, spesso non ho la possibilità di farmi fare delle foto da qualcun altro che non sia io.

Cosa significa questo?

1 SELFIE a tutto spiano e quindi faccione in primo piano che va bene per alcune foto ma non sempre;

2 FOTO SOLO al MONUMENTO o SOLO al PAESAGGIO che sono belle sì ma poco personali;

3 TREPPIEDE piazzato in mezzo alla piazza con tanto di sogghigni da parte delle persone che mi passano accanto incuriosite dai miei movimenti 🙂 Diciamo che sono poco adatte alle persone vergognose e portano via molto tempo.

Non ti puoi fidare nemmeno del passante di turno perché sicuramente non ti scatterà la foto giusta: non andrà bene l’inquadratura, la scatterà in orizzontale (“per prendere tutto”), tu ti farai schifo, avrà tagliato qualche dettaglio per te importantissimo! Un tragedia!

Solo chi ama fare belle foto da postare sui social può capire.

lacritichina

Instawalk Art Rimini nasce da una mia esigenza personale ecco perché ci tengo così tanto.

Questo progetto vuole far risparmiare tempo ai viaggiatori unendo l’utile al dilettevole: conoscere l’anima più autentica di Rimini attraverso una piacevole passeggiata ai suoi luoghi d’arte più famosi scattando belle foto con il proprio telefonino.

Ecco alcuni degli scatti che potremo fare insieme in quell’occasione.

L’arco d’Augusto è uno dei simboli dell’epoca romana a Rimini.

Fortemente voluto dal Senato per commemorare l’imperatore Augusto, fu realizzato nel 27 d. C. nel punto esatto in cui finisce la via Flaminia: la strada che collegava Rimini a Roma.

La sua apertura è così ampia da non consentirne la chiusura con nessuna porta* e simboleggia un periodo di grande stabilità politica militare: PAX AUGUSTIAE.

*Non vi era bisogno di chiudere il varco poiché non vi erano minacce.

A Rimini è nato Federico Fellini, il grande regista.

Al Cinema Fulgor si dice che Fellini abbia visto le sue prime pellicole e che in cambio di biglietti gratis realizzasse le locandine dei cinema in programmazione.

I murales che trovate al Borgo San Giuliano sono dedicati proprio a Fellini e contribuiscono a rendere questa zona di Rimini la più pittoresca e caratteristica in assoluto.

Io ci vado spesso a scattare foto da postare sul mio profilo perché ogni viuzza nasconde scorci come questi che sono scenari perfetti per le nostre foto instagrammabili, non trovate anche voi?

Rimini è la mia città d’adozione ma la amo come se fosse mia. Forse ancora di più perché alla fine me la sono scelta.

Chi sceglierà questo tipo di esperienza, prenotabile tramite il sito di Airbnb o direttamente da questo link https://www.airbnb.it/experiences/2644928?guests=1&adults=1&s=67&unique_share_id=b261dc7d-e490-476f-a6ba-b07621aae553 avrà la possibilità di conoscere meglio la storia di Rimini, di ammirare i suoi monumenti, di scoprire quegli angolini nascosti che solo chi vive la città da vicino conosce e soprattutto di portarsi a casa un sacco di fotografie ricordo perfette da postare sui social oppure no.

Certo, l’ideale è viaggiare in coppia con un’altra persona appassionata di foto instagrammabili o di fotografia in generale ma siccome spesso non è così io mi offro come volontaria attraverso il progetto Instawalk Art Rimini 🙂

Se passi da queste parti sappi che ti aspetto!

Baci, Federica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...